Caffè amaro: 3 benefici del caffè senza zucchero

Ognuno ha il proprio modo di addolcire il tanto amato caffè, come zucchero bianco, di canna, miele, dolcificanti, ma si dice che per assaporare tutto il vero aroma del caffè bisognerebbe berlo amaro.

Inoltre, sembra che bere il caffè senza zucchero abbia effetti benefici per la salute: c’è chi dice che faccia dimagrire, chi invece dice che faccia passare il mal di testa, altri che favorisca la digestione. Insomma, se così fosse dovremmo sempre berlo amaro!

Quali sono i benefici di bere una buona tazzina di caffè... Senza zucchero?

  • Aiuta a dimagrire

Non tutti sanno che una tazzina di caffè amaro contiene solo 3 calorie e, se assunto nelle giuste dosi, è in grado di accellerare il metabolismo. É un vero alleato della linea perché contribuisce a bruciare i grassi, grazie al suo effetto termogenico.

  • Aiuta la digestione

Un caffè bollente e amaro, preso dopo i pasti, favorisce la digestione. Infatti, gli acidi stimolano i succhi gastrici e aiutano il nostro corpo ad assimilare il cibo.

  • Fa passare il mal di testa

  • Una delle proprietà più note del caffè è il suo essere un potente vasocostrittore, cioè la capacità di restringere i vasi e aumentare la pressione arteriosa. Ma attento a non esagerare, perché se assunto in grandi quantità si ottiene l'effetto contrario.

    Tuttavia, possiamo dire che sia amaro o zuccherato, una tazzina di caffè non fa mai male, ma sempre senza esagerare

    E tu come lo preferisci?
    Zuccherato, con latte, liscio, corretto... Raccontaci com'è il tuo caffè ideale!

    Lascia un commento qui sotto, oppure iscriviti al nostro gruppo Facebook "Momenti di caffè" per confrontarti con altri coffeelovers come te e per rimanere sempre aggiornato sulle ultime news, notizie e curiosità sul mondo del caffè.

    BeneficiCaffèSaluteZucchero

    Lascia un commento

    Tutti i commenti vengono visionati prima di essere pubblicati